venerdì 11 febbraio 2011

Sale di Epsom per il Lavaggio del Fegato

Sale di Ep­son Csm IL VERO E PRO­PRIO LAVAG­GIO DEL FEGATO

Articolo tratto dal libro "Guarire il Fe­ga­to con il Lavag­gio Epati­co"

Ore 18:00
Ag­giungere quat­tro cuc­chi­ai di sali di Ep­som (solfa­to di mag­ne­sio) a tre bic­chieri da cir­ca 33 mi di ac­qua fil­trati in una broc­ca: otteniamo quat­tro porzioni da 3 quar­ti di bic­chiere cias­cu­na.
Bere la pri­ma porzione (3 quar­ti di bic­chiere): si può bere qualche sor­so di ac­qua subito dopo per elim­inare l'amaro in boc­ca causato dal sale di epsom, eventualmente ag­giun­gere un po' di suc­co di limone al sale di epsom per miglio­rare il sapore.

Il sale di epsom può essere bevuto con una can­nuc­cia di plas­ti­ca per evitare il coin­vol­gi­men­to delle pa­pille gus­ta­tive sul­la lin­gua; oppure provare a tap­par­si il na­so men­tre si beve, può es­sere utile lavar­si i den­ti subito dopo o sci­ac­quare la boc­ca con bi­car­bon­ato di so­dio.
Il sale di Ep­som serve a di­latare i dot­ti bil­iari ren­den­do più sem­plice il pas­sag­gio dei cal­coli.

(In caso di allergia al sale di Ep­som us­are le stesse dosi di cit­ra­to di mag­ne­sio.)

Togli­ere dal frig­orif­ero gli agru­mi da usare suc­ces­si­va­mente, lasciarli scal­dare a tem­per­atu­ra am­bi­ente.

Ore 20:00
Bere la sec­on­da dose (3 quar­ti di bic­chiere) di sale di Ep­som.

Ore 21:00
Se non avvertite movi­men­ti in­testi­nali fi­no a ora e non avete com­ple­ta­to lo svuo­ta­men­to del colon du­rante le ven­ti­quat­tro ore trascorse, fare un clis­tere di ac­qua che darà il via a una se­rie di movi­men­ti in­testi­nali.

Ore 21:45
Lavare bene i pom­pel­mi (o i limoni e le arance), spreme­rli con le mani e rimuovere la pol­pa. Servono 3 quar­ti di bic­chiere di suc­co: ver­sare il suc­co e mez­zo bic­chiere di olio di oli­va nel­la broc­ca da mez­zo litro cir­ca, chi­udere bene e scuotetela forte per una venti­na di volte o fi­no a quan­do la soluzione non sarà ben dilui­ta.
L'ide­ale sarebbe bere ques­ta mis­cela

Ore 22:00
Se avver­tite an­co­ra la ne­ces­sità di an­dare in bag­no, potete ri­tar­dare ques­ta fase di al­tri 10 minu­ti.

Ore 22:00
Po­sizion­at­evi al fi­an­co del let­to (non sede­te­vi) e bevete il prepara­to, se pos­si­bile, tut­to di un fi­ato. Al­cune per­sone preferiscono berlo uti­liz­zan­do una grande can­nuc­cia di plas­ti­ca. Pare che il meto­do più ef­fi­cace con­sista nel berlo tap­pan­dosi il na­so. Se nec­es­sario, as­sumete un po' di miele tra un sor­so e l'al­tro per aiu­tarvi a in­gerire la mis­cela. La mag­gior parte delle per­sone,tut­tavia, non ha prob­le­mi a berlo tut­to d'un fi­ato: co­munque non imp­ie­gate­ci più di 5 minu­ti (so­lo le per­sone anziane o de­boli po­tran­no imp­ie­gar­ci di più).

Per Saperne di più:

Guarire il Fegato con il Lavaggio Epatico

Il Sale di Epsom

Nessun commento:

Come Curare le Emorroidi Metodo Olistico

Come Curare la Candida

Privacy

CookiesI cookies sono piccoli file di testo che vengono installati da parte di un sito Web sul browser dell’Utente e che registrano alcune informazioni relative alla sua attività di navigazione; tali dati, se i cookies non vengono disabilitati, vengono comunicati al sito che li ha installati ogni qualvolta l’Utente torna a visitarli.Questo sito non installa in modo automatico cookies di alcun genere.Per pubblicare gli annunci uesto sito utilizziamo aziende pubblicitarie indipendenti quali Google. In qualità di fornitore indipendente, Google utilizza i cookie per pubblicare gli annunci al fine di utilizzare questi dati raccolti (che non includono il tuo nome, indirizzo, indirizzo email o numero di telefono) sulle tue visite a questo e altri siti web per creare annunci pubblicitari su prodotti e servizi che potrebbero interessarti. Uno di questi cookies utilizzato da Google è chiamato DART. L’utilizzo del cookie DART consente a Google di pubblicare annunci per gli utenti in base alla loro visita a questo sito e ad altri siti Internet: in questo modo saranno visualizzati annunci più pertinenti sia con i temi trattati nel sito che con l’inclinazione dei visitatori. Gli utenti possono reperire più informazioni, conoscere le opzioni disponibili e scegliere di non utilizzare il cookie DART consultando la pagina relativa alle norme di Google sulla privacy per la rete di contenuti e per gli annunci.

Disclaimer:

Questo sito è una raccolta di informazioni su libri, rimedi e prodotti naturali utili alla soluzione delle più svariate patologie, l'autore di questo sito declina ogni responsabilità sulla validità di tali metodi o prodotti , il lettore si assume la piena responsabilità dei rischi connessi a qualunque forma di trattamento, i consigli riportati in questo sito non possono sostituire alcun trattamento medico, se sospettate di avere problemi di salute rivolgetevi al vostro medico.