giovedì 1 gennaio 2015

Cibi Che Fanno Invecchiare Più Rapidamente

Cibi Che Fanno Invecchiare Più Rapidamente

Evitando di mangiare regolarmente certi alimenti, è possibile invecchiare più lentamente e dimostrare  5 - 10 anni meno della propria età reale, viceversa mangiando regolarmente cibi sbagliati ci si sentirà e si apparirà più vecchi di almeno 5 - 10 anni.

Il tasso di invecchiamento del nostro organismo è subordinato da tre importanti processi che sono:

  • la glicazione 
  • l'infiammazione 
  • l'ossidazione.


Per invecchiamento non intendiamo solo ciò che appare, come rughe o perdita dei capelli, ma anche di fattori che non si vedono, come il funzionamento degli organi e delle articolazioni.

Il tasso di invecchiamento può essere direttamente collegato ai cibi che vengono consumati quotidianamente.

La glicazione fa parte di un processo fisiologico dell'organismo, può essere attivata come conseguenza di un cattivo metabolismo del glucosio e dei lipidi, causato da un’alimentazione sregolata ed eccessiva.
Le conseguenze della glicazione che agisce in sinergia con ossidazione e infiammazione, sono l'invecchiamento prematuro e il decadimento dell'organismo.

In definitiva abbiamo l’amplificazione dello stress ossidativo perchè lipidi, proteine e glicosilati, denominati  AGEs, (Prodotti Avanzati della Glicazione) sono metabolizzati più difficilmente e più lentamente.
I parametri più significativi che vengono presi in considerazione  per valutare lo stato di glicazione dell'organismo sono:

  1. La GLICEMIA: concentrazione di glucosio nel sangue, la percentuale di accumulo di AGEs sono proporzionali al tasso di glucosio nel sangue.
  2. INSULINEMIA: quantità di insulina presente nel sangue. L'azione dell'insulina favorisce l'ingresso del glucosio nelle cellule. Una dieta ricca di grassi e proteine favorisce l’aumento della glicazione.

Alti livelli di zuccheri nel sangue fanno aumentare notevolmente i processi di invecchiamento dell'organismo. Questo è il motivo per cui molti diabetici di tipo 2 appaiono più vecchi della loro reale età.

Gli Alimenti a base di grano sono i cibi che fanno invecchiare piu rapidamente

Pochi sanno che il grano contiene un insolito tipo di carboidrati chiamato "amilopectina-a".
E' stato dimostrato che il consumo del grano produce un incremento degli zuccheri nel sangue superiore a quello dello zucchero da tavola puro.

In effetti, l'amilopectina-A (grano) alza il livello di zucchero nel sangue più di qualsiasi altra fonte di carboidrati.

Ciò significa che gli alimenti a base di frumento come pane, ciambelle, cereali, muffin, e altri prodotti da forno sono spesso la causa di livelli di zucchero nel sangue molto più alti rispetto alla maggior parte altre fonti di carboidrati.

I risultati di un test dello zucchero nel sangue:

2 fette di pane tostato integrale:
Analisi della glicemia nel sangue effettuata a digiuno valore 86
45 minuti dopo aver mangiato valore 155

1 ciotola di farina d'avena (grammi equivalenti di carboidrati per 2 fette di grano tostato)
glicemia a digiuno 86
45 minuti dopo il aver mangiato 112

Livelli alti degli zuccheri nel sangue fanno aumentare gli AGEs e di conseguenza l'invecchiamento.
Mangiando regolarmente cibi che aumentano la glicemia invecchiamo più rapidamente, viceversa tenendo bassi i livelli di zuccheri nel sangue l'invecchiamento sarà rallentato e appariremo più giovani della nostra reale età.

Anche la linea ne trarrà beneficio.

Inoltre il glutine presente nel grano è spesso responsabile dell'infiammazione del sistema digestivo.

I  prodotti da forno a base di grano contengono inoltre sostanze chimiche cancerogene chiamate acrilamidi che si formano nella parte rosolata.
Gli acrilamidi si trovano anche nelle patatine fritte.

Fonte: www.addominaliperfetti.com/

Nessun commento:

Come Curare le Emorroidi Metodo Olistico

Come Curare la Candida

Privacy

CookiesI cookies sono piccoli file di testo che vengono installati da parte di un sito Web sul browser dell’Utente e che registrano alcune informazioni relative alla sua attività di navigazione; tali dati, se i cookies non vengono disabilitati, vengono comunicati al sito che li ha installati ogni qualvolta l’Utente torna a visitarli.Questo sito non installa in modo automatico cookies di alcun genere.Per pubblicare gli annunci uesto sito utilizziamo aziende pubblicitarie indipendenti quali Google. In qualità di fornitore indipendente, Google utilizza i cookie per pubblicare gli annunci al fine di utilizzare questi dati raccolti (che non includono il tuo nome, indirizzo, indirizzo email o numero di telefono) sulle tue visite a questo e altri siti web per creare annunci pubblicitari su prodotti e servizi che potrebbero interessarti. Uno di questi cookies utilizzato da Google è chiamato DART. L’utilizzo del cookie DART consente a Google di pubblicare annunci per gli utenti in base alla loro visita a questo sito e ad altri siti Internet: in questo modo saranno visualizzati annunci più pertinenti sia con i temi trattati nel sito che con l’inclinazione dei visitatori. Gli utenti possono reperire più informazioni, conoscere le opzioni disponibili e scegliere di non utilizzare il cookie DART consultando la pagina relativa alle norme di Google sulla privacy per la rete di contenuti e per gli annunci.

Disclaimer:

Questo sito è una raccolta di informazioni su libri, rimedi e prodotti naturali utili alla soluzione delle più svariate patologie, l'autore di questo sito declina ogni responsabilità sulla validità di tali metodi o prodotti , il lettore si assume la piena responsabilità dei rischi connessi a qualunque forma di trattamento, i consigli riportati in questo sito non possono sostituire alcun trattamento medico, se sospettate di avere problemi di salute rivolgetevi al vostro medico.