domenica 7 ottobre 2012

Cause dell'Acufene


Quali sono le cause dell' acufene?
Le cause dell'acufene sono  note, il problema è che la scienza medica tradizionale non è in grado di risolverlo, o almeno non sempre.
Il medico può suggerire rimedi per l'acufene che possono dare risultati iniziali, ma dopo un pò di tempo i sintomi dell'acufene si ripresentano.

Questo è un problema molto comune, lo scopo della medicina olistica alternativa è quello di debellare le cause dell'acufene alla radice e far sparire per sempre i sintomi.

Le cause più comuni dell acufene sono l'esposizione prolungata a rumori forti, come musica ad alto volume, musicisti, Dj, persone che lavorano in locali notturni dove c'è musica ad alto volume spesso soffrono di acufene.

Chi lavora o ha lavorato con macchinari che producono rumore elevato può essere soggetto all'acufene.

 L'esposizione prolungata al rumore può danneggiare la coclea e causare l'acufene, tutti coloro che lavorano vicino a fonti di rumore devono proteggere le orecchie per ridurre il rischio dell'acufene.

 Le lesioni alla testa possono causare l'acufene, la testa è una delle parti più sensibili del corpo umano e va protetta.
Infortuni sul lavoro, sport come il pugilato, chi per sport o per lavoro è soggetto a ricevere colpi alla testa potrebbe essere soggetto ai disturbi dell'acufene.

 Le infezioni dell'orecchio e altri problemi dell'orecchio possono provocare l'acufene.

 Molti farmaci convenzionali causano effetti collaterali, l'acufene è uno di questi, gli antibiotici, anti infiammatori, chemioterapici, diuretici,... possono causare l'acufene.

Anche lo Stress  può causare l'acufene.

Depressione - molti credono che la depressione provoca l'acufene, ma può essere vero anche il contrario, esiste comunque una stretta relazione tra depressione e acufene.

Per risolvere l'acufene non basta combattere i sintomi, se le cause rimangono i sintomi sono destinati a tornare.L'unico modo per risolvere definitivamente l' acufene è l'approccio olistico.

Per saperne di più su come risolvere l'acufene con la medicina alternativa naturale clicca quì

1 commento:

lo psicoterapeuta comportamentale ha detto...

Il ronzio auricolare, specifico sintomo somatico di tipo sensitivo, senza accertata base organica, se esordito a seguito di condizioni di stress psicosociale o comunque se alimentato da elevato (e misurato) livello di ansia, è verosimilmente associabile alle psicosomatosi come conseguenza di stati intensi e prolungati d’ansia che, secondo i criteri del DSM IV, rientra tra i Disturbi somato-formi, a maggior ragione se il paziente ha in comorbilità altri disturbi affini (come di solito avviene). In più: al mantenimento dell’acufene nel tempo contribuisce una eccessiva attenzione focalizzata con difficoltà di deviazione verso stimoli esterni, tanto da innescare un meccanismo patogenetico noto come amplificazione somato-sensoriale, quale tendenza a percepire sensazioni corporee disfunzionali relativamente deboli (il sibilo auricolare) in modo particolarmente intenso, disagevole e disturbante. Pertanto la competenza nella trattazione di tale disturbo, come del resto per buona parte dei disturbi considerati psicosomatici e rientranti nella categoria nosografica dei disturbi somatoformi, è dello psicoterapeuta che, per sua formazione tecnico scientifica, gli compete (anche per la vigente legge) sia la diagnosi sia l’intervento clinico sugli acufeni. E’ comunque, preferibile che lo specialista abbia una formazione psicoterapeutica cognitivo-comportamentale, anche neuropsicologica ed in ipnosi clinica in quanto, solitamente, sia nella pratica clinica sia nella letteratura scientifica internazionale in argomento, l’acufene si riduce e anche si risolve (sempre e comunque previa valutazione individuale) con interventi psicoterapici cognitivi e comportamentali associati, in numerosi casi, a ipnositerapia specifica, purché il paziente si indirizzi e venga indirizzato verso lo specialista competente che, se “sine materia” e non risolto (come spesso avviene) dall’otorinolaringoiatra con intervento farmacologico, è lo psicoterapeuta, anche in collaborazione con l’otorino e/o altri specialisti esercenti professione sanitaria.

Come Curare le Emorroidi Metodo Olistico

Come Curare la Candida

Privacy

CookiesI cookies sono piccoli file di testo che vengono installati da parte di un sito Web sul browser dell’Utente e che registrano alcune informazioni relative alla sua attività di navigazione; tali dati, se i cookies non vengono disabilitati, vengono comunicati al sito che li ha installati ogni qualvolta l’Utente torna a visitarli.Questo sito non installa in modo automatico cookies di alcun genere.Per pubblicare gli annunci uesto sito utilizziamo aziende pubblicitarie indipendenti quali Google. In qualità di fornitore indipendente, Google utilizza i cookie per pubblicare gli annunci al fine di utilizzare questi dati raccolti (che non includono il tuo nome, indirizzo, indirizzo email o numero di telefono) sulle tue visite a questo e altri siti web per creare annunci pubblicitari su prodotti e servizi che potrebbero interessarti. Uno di questi cookies utilizzato da Google è chiamato DART. L’utilizzo del cookie DART consente a Google di pubblicare annunci per gli utenti in base alla loro visita a questo sito e ad altri siti Internet: in questo modo saranno visualizzati annunci più pertinenti sia con i temi trattati nel sito che con l’inclinazione dei visitatori. Gli utenti possono reperire più informazioni, conoscere le opzioni disponibili e scegliere di non utilizzare il cookie DART consultando la pagina relativa alle norme di Google sulla privacy per la rete di contenuti e per gli annunci.

Disclaimer:

Questo sito è una raccolta di informazioni su libri, rimedi e prodotti naturali utili alla soluzione delle più svariate patologie, l'autore di questo sito declina ogni responsabilità sulla validità di tali metodi o prodotti , il lettore si assume la piena responsabilità dei rischi connessi a qualunque forma di trattamento, i consigli riportati in questo sito non possono sostituire alcun trattamento medico, se sospettate di avere problemi di salute rivolgetevi al vostro medico.