venerdì 19 ottobre 2012

Infezione da Candida e Alimentazione


Come modificare la propria alimentazione se si è affetti da infezione da candida.

Modificare la propria alimentazione è una delle prime cose da fare per curare la candida, in quanto un'alimentazione sbagliata potrebbe essere la causa o una delle cause della candida.

L'infezione da candida è determinata da più fattori, alcuni di questi sono legati strettamente al cibo, all'alimentazione.

Osservare una dieta specifica atta all'impedire che l'infezione da candida si diffonda è la prima,  una delle mosse di base della medicina olistica, in caso di infezione da candida bisognerebbe:

1. Smettere di mangiare zuccheri raffinati e carboidrati.
Lo zucchero raffinato e altri carboidrati raffinati come farina bianca, riso bianco, qualsiasi tipo di cereali, sono tutti cibi che favoriscono la candida.
Al posto dello zucchero utilizzare la Stevia, consumare cereali integrali senza glutine, come riso integrale, pane di grano saraceno.

2.Evitare  alimenti che contengono lieviti o muffe
come l'aceto bianco, funghi, frutta secca, legumi in scatola e alcuni condimenti.

3. Per combattere la candida occorre rinforzare il sistema immunitario
l'utilizzo di antibiotici può indebolire il sistema immunitario e uccidere i batteri amici che tengono sotto controllo i batteri della candida.

Molti nutrizionisti raccomandano ai pazienti affetti da candida di limitare gli antibiotici, ridurre il consumo di latticini, che potrebbero contenere anche antibiotici.
Molti raccomandano  il consumo quotidiano di aglio.

4. Limitare o meglio evitare latticini  e prodotti del latte vaccino
perchè favoriscono le reazioni allergiche e creano eccessivo  muco prolungando i tempi della digestione.
Le alternative ai latticini e al  latte vaccino sono i prodotti lattiero-caseari di  capra o di pecora.

5. Seguire una dieta alcalina per diminuire l'acidità nel sangue
la candida si sviluppa meglio in un contesto acido, il livello "PH" nel sangue è misurato su una scala che va da zero a quattordici dove quattordici è il più alcalino, sette è neutro  e zero è il più acido.

Il  corpo umano in condizioni di perfetta salute dovrebbe avere il pH compreso tra 7,35 e 7,45 quindi leggermente alcalino, l'acidità favorisce lo sviluppo della candida.
Consumare alimenti alcalini contenenti calcio, magnesio, potassio, sodio, mandorle, succhi di frutta, verdure verdi fresche, se necessario è possibile assumere integratori alimentari a base di minerali basici.
Limitare i cibi che sviluppano acidità come la maggior parte delle carni, pesce, latticini e prodotti a base di grano.

6. Consumare cibi ricchi di betacarotene
aiutano a combattere l'infezione da candida.

Modificare la propria dieta è uno dei primi passi da fare per bloccare l'infezione da candida ma è solo la prima parte di una terapia olistica completa.

Articolo tratto dal  libro "Yeast Infection No More", di Linda Allen.

Per approfondire:
 
Yeast Infection No More

Nessun commento:

Come Curare le Emorroidi Metodo Olistico

Come Curare la Candida

Privacy

CookiesI cookies sono piccoli file di testo che vengono installati da parte di un sito Web sul browser dell’Utente e che registrano alcune informazioni relative alla sua attività di navigazione; tali dati, se i cookies non vengono disabilitati, vengono comunicati al sito che li ha installati ogni qualvolta l’Utente torna a visitarli.Questo sito non installa in modo automatico cookies di alcun genere.Per pubblicare gli annunci uesto sito utilizziamo aziende pubblicitarie indipendenti quali Google. In qualità di fornitore indipendente, Google utilizza i cookie per pubblicare gli annunci al fine di utilizzare questi dati raccolti (che non includono il tuo nome, indirizzo, indirizzo email o numero di telefono) sulle tue visite a questo e altri siti web per creare annunci pubblicitari su prodotti e servizi che potrebbero interessarti. Uno di questi cookies utilizzato da Google è chiamato DART. L’utilizzo del cookie DART consente a Google di pubblicare annunci per gli utenti in base alla loro visita a questo sito e ad altri siti Internet: in questo modo saranno visualizzati annunci più pertinenti sia con i temi trattati nel sito che con l’inclinazione dei visitatori. Gli utenti possono reperire più informazioni, conoscere le opzioni disponibili e scegliere di non utilizzare il cookie DART consultando la pagina relativa alle norme di Google sulla privacy per la rete di contenuti e per gli annunci.

Disclaimer:

Questo sito è una raccolta di informazioni su libri, rimedi e prodotti naturali utili alla soluzione delle più svariate patologie, l'autore di questo sito declina ogni responsabilità sulla validità di tali metodi o prodotti , il lettore si assume la piena responsabilità dei rischi connessi a qualunque forma di trattamento, i consigli riportati in questo sito non possono sostituire alcun trattamento medico, se sospettate di avere problemi di salute rivolgetevi al vostro medico.