mercoledì 2 gennaio 2013

Anguria e Benefici alla Salute


Anguria, Benefici alla Salute e Controindicazioni





















A differenza del melone giallo che si trova in commercio anche in inverno, l'anguria è un frutto tipicamente estivo, in Italia l'anguria è facilmente reperibile da giugno a settembre.

L'anguria è un frutto estremamente sano e ricco di sostanze benefiche per la nostra salute, composto da acqua per circa il 94 % l'anguria è rinfrescante e dissetante presenta un basso contenuto di calorie, appena 20 calorie per 100 grammi di polpa, l'anguria ha proprietà disintossicanti, alcalinizzanti, diuretiche e rimineralizzanti, l'anguria favorisce l'evacuazione intestinale, e l'eliminazione delle sostanze tossiche dal corpo.

Proprietà benefiche dell'anguria:


1. L' anguria contiene sostanze alcalinizzanti

2. L'anguria è il frutto che contiene la maggior quantità di licopene, meglio ancora del pomodoro, il licopene è un importante antiossidante, utile per combattere i radicali liberi, e per prevenire diverse forme di cancro, come quello della prostata, mammella e dell'endometrio, ma anche il cancro del colon e del polmone.

3. L' Anguria contiene citrullina una sostanza che stimola la dilatazione dei vasi capillari, può avere un effetti simile a quello del Viagra.

4. L'anguria è un diuretico ed è stata utilizzata come trattamento omeopatico per i pazienti affetti da malattie renali prima dell'introduzione della dialisi.

5. L'anguria è una buona fonte di potassio, favorisce le funzioni nervose e muscolari, allevia le infiammazioni che contribuiscono a condizioni come l'asma, aterosclerosi, diabete, cancro del colon, e l'artrite.

6. L'anguria aiuta a mantenere sano il cuore e l'apparato cardio vascolare, proprietà certificata dalla American Heart Association.


Riepilogando l'anguria è:


Ottima fonte di vitamina C.
Buona fonte di vitamina A.
Buona fonte di potassio e magnesio.


L'anguria contiene:


Piccole quantità della maggior parte delle vitamine del gruppo B.
Tracce di vitamina K e di acido pantotenico.
Minerali come rame, ferro, manganese, selenio e zinco
Elevatissime quantità di licopene.


L'anguria fornisce:


Il 2 per cento del fabbisogno giornaliero di fibre.
Pochissime calorie, quindi è un alimento ideale per chi vuole perdere peso.
Pochi grassi.
Poco sodio


L'anguria non ha:


Colesterolo, caffeina o alcool.


Come conservare e consumare l'anguria:


Prima di tagliare a fette l'anguria lavare con acqua la superficie esterna per rimuovere eventuali batteri e sporcizia, quindi tagliare e consumare.
L'anguria rimanente va conservata in frigorifero.

Prima di mangiare una fetta di anguria che è stata in frigo questa andrebbe estratta un certo tempo prima del pasto in maniera che possa ritornare alla temperatura ambiente di circa 20 gradi centigradi. Uno studio effettuato in merito afferma che l'anguria alla temperatura di circa 20 gradi fornisce la massima quantità dei suoi fitonutrienti.

Le angurie intere conservate a circa 20 gradi centigradi acquisiscono fino al 40 % in più di licopene, e una quantità che va dal 50 al 139 % di più di beta-carotene rispetto alle angurie appena raccolte. Quindi l'anguria continua a produrre sostanze nutritive anche dopo la sua raccolta dalla pianta, mentre il raffreddamento ne rallenta il processo.

Naturalmente l'anguria dopo tagliata a fette non può essere lasciata a temperatura ambiente ma va assolutamente conservata in frigorifero.


Curiosità:


L'anguria andrebbe mangiata separatamente da altri cibi, e bisognerebbe attendere almeno 30 minuti prima di ingerire qualcos'altro, se mangiata a temperatura ambiente l'anguria è più facile da digerire. Solitamente mangiamo solo la parte rossa interna dell'anguria, ma in realtà ogni parte di essa è commestibile, anche i semi e la buccia, in quanto le sostanze benefiche sono contenute anche in quelle parti.


Controindicazioni:


L'anguria potrebbe dare alcuni disturbi a persone che hanno un intestino vivace, i semi dell'anguria possono avere un effetto lassativo, inoltre l'anguria contiene dei salicilati naturali, sostanze impiegate per preparare medicine come l'aspirina, chi è allergico o intollerante a queste sostanze potrebbe riscontrare reazioni allergiche.

Le reazioni possono essere simili all'orticaria, gonfiore del viso, diarrea, anafilassi.

L'anguria potrebbe risultare difficilmente digeribile dai bambini di età inferiore ai 3 anni.

Eccessive quantità di alimenti contenenti potassio, potrebbero creare disturbi a persone con diagnosi di iperkaliemia, cioà eccesso di potassio nel sangue.

Eccessive quantità di alimenti contenenti licopene, potrebbero causare disturbi gastrointestinali quali nausea, vomito, diarrea, indigestione e gonfiore.

Un eccessivo consumo di anguria può causare un frequente bisogno di urinare.

Nessun commento:

Come Curare le Emorroidi Metodo Olistico

Come Curare la Candida

Privacy

CookiesI cookies sono piccoli file di testo che vengono installati da parte di un sito Web sul browser dell’Utente e che registrano alcune informazioni relative alla sua attività di navigazione; tali dati, se i cookies non vengono disabilitati, vengono comunicati al sito che li ha installati ogni qualvolta l’Utente torna a visitarli.Questo sito non installa in modo automatico cookies di alcun genere.Per pubblicare gli annunci uesto sito utilizziamo aziende pubblicitarie indipendenti quali Google. In qualità di fornitore indipendente, Google utilizza i cookie per pubblicare gli annunci al fine di utilizzare questi dati raccolti (che non includono il tuo nome, indirizzo, indirizzo email o numero di telefono) sulle tue visite a questo e altri siti web per creare annunci pubblicitari su prodotti e servizi che potrebbero interessarti. Uno di questi cookies utilizzato da Google è chiamato DART. L’utilizzo del cookie DART consente a Google di pubblicare annunci per gli utenti in base alla loro visita a questo sito e ad altri siti Internet: in questo modo saranno visualizzati annunci più pertinenti sia con i temi trattati nel sito che con l’inclinazione dei visitatori. Gli utenti possono reperire più informazioni, conoscere le opzioni disponibili e scegliere di non utilizzare il cookie DART consultando la pagina relativa alle norme di Google sulla privacy per la rete di contenuti e per gli annunci.

Disclaimer:

Questo sito è una raccolta di informazioni su libri, rimedi e prodotti naturali utili alla soluzione delle più svariate patologie, l'autore di questo sito declina ogni responsabilità sulla validità di tali metodi o prodotti , il lettore si assume la piena responsabilità dei rischi connessi a qualunque forma di trattamento, i consigli riportati in questo sito non possono sostituire alcun trattamento medico, se sospettate di avere problemi di salute rivolgetevi al vostro medico.