mercoledì 25 dicembre 2013

Acne e alimentazione, esiste una dieta per l'acne che funziona?


Acne e alimentazione: esiste una dieta per l'acne che funziona? 


Prova a chiedere ad un medico se crede che esista una connessione tra dieta e acne e quasi tutti ti diranno di no.


La maggior parte dei medici specialisti per la cura dell'acne sono convinti che la dieta non gioca alcun ruolo nella cura dell'acne, e che l'alimentazione non influenza in nessun modo lo sviluppo o la guarigione dell'acne.

Questa è l'idea dei medici, il problema è che molte persone colpite dall'acne riferiscono che i problemi alla pelle peggiorano quando consumano certi cibi e migliorano quando questi cibi non vengono consumati.

Ma allora perchè medici e dermatologi sostengono che la dieta non influenza l'acne?

Forse perchè una dieta corretta non produce profitti, mentre la vendita di farmaci e creme per l'acne si. 

Le case farmaceutiche fanno affari d'oro con la vendita di cure costose e creme per curare l'acne. 

L'acne è un'infiammazione della pelle, e un'alimentazione corretta può in molti casi ridurre  l'infiammazione, ridurre o far scomparire l'acne.

I farmaci convenzionali non curano definitivamente l'acne perchè non risolvono la causa interna che ha scatenato l'acne, ma semplicemente agiscono come palliativo contro i sintomi esterni, una volta cessato il trattamento i sintomi dell'acne si ripresentano.

Studi recenti hanno messo chiaramente in luce il legame tra acne e alimentazione.

Sembra che l'alimentazione sbagliata sia uno dei fattori principali che influiscono negativamente sulla regolazione ormonale e il processo naturale di eliminazione delle tossine, che può seriamente aggravare l'acne esistente.

Bisogna sempre ricordare che noi siamo quello che mangiamo, quindi l'alimentazione è la cosa principale che influenza e forma quello che siamo.

L'alimentazione ha un effetto cumulativo sui nostri corpi, tra cui malattie della pelle e acne, che è una manifestazione di un problema cronico interno lentamente formatosi a causa delle scelte dietetiche sbagliate quotidiane negli anni.

Negli Stati Uniti più dell'80% degli adolescenti tra i 16 e 18 anni ha l'acne e più di 17 milioni di Americani soffrono di qualche forma di acne, mentre tra la popolazione dei nativi che hanno un'alimentazione migliore, sono molto meno soggetti a sviluppare l'acne.

Acne e popolazioni indigene.

Nel 2002 il Dr. Cordain e colleghi hanno pubblicato uno studio su 300 individui abitanti nelle  Isole Kitavan a largo della Papua Nuova Guinea, che ha dimostrato come nessuno delle 300 persone presentasse tracce di acne o di qualche imperfezione sul viso.

Allo stesso modo nessun caso di acne è stato osservato quando lo stesso esperimento è stato condotto sulla popolazione degli Ache , ovvero i Nativi del Sud America, abitanti in una remota giungla del Paraguay Orientale.

Gli abitanti delle Kitavan e gli Indios del Sud America non hanno mai usato farmaci per il trattamento dell'acne, e non hanno mai avuto a disposizione dermatologi con cui consultarsi. L'unica grande differenza tra loro e i cittadini americani o europei è l'alimentazione.

Acne e zucchero.

E' stato dimostrato che il consumo di zucchero bianco raffinato causa l'aggravarsi dell'acne.

Qualsiasi forma di carboidrato raffinato (zucchero bianco, farina bianca, riso bianco) produce un rapido innalzamento dei livelli di zucchero nel sangue, di conseguenza il corpo per far abbassare questi valori secerne insulina, ormoni maschili e un fattore di crescita come l'insulina chiamato IGF-1.

Queste sostanze appesantiscono il fegato e l'organismo in generale, l' eccesso di ormoni maschili stimola la pelle a secernere grandi quantità di sebo, una sostanza oleosa che favorisce la crescita del batterio dell'acne, facendo aggravare il problema.

Acne e latticini

Il latte e tutti i latticini producono muco e allergie e fanno peggiorare l'acne.
Ogni goccia di latte contiene 59 diversi ormoni della crescita, che scatenano una iperproduzione di sebo che fa aumentare l'acne, grassi saturi animali, steroidi ormonali, cellule morte di globuli bianchi e rossi e pus di mucca in abbondanza, la Food and Drug Administration (FDA) permette 750 milioni di cellule di pus per ogni litro di latte.

Molti Studi scientifici definiscono latte e latticini come i cibi più peggiorativi dell'acne, è stato osservato come molti adolescenti hanno migliorato la condizione di acne dopo aver smesso di bere latte.

Per l'apporto di calcio meglio preferire il consumo di verdure a foglia verde, noci e semi, che sono eccellenti fonti di calcio e aiutano contro i sintomi dell' acne.

L'alimentazione è solo uno di fattori che causano l'acne.

I prodotti caseari e lo zucchero non sono gli unici cibi che peggiorano l'acne, ne esistono molti altri, ma esistono molti cibi che aiutano a guarire l'acne, come gli acidi grassi essenziali.

L'acne è una problematica complessa scatenata da diversi fattori alla base. L'unico modo per neutralizzare l'acne è affrontare olisticamente tutti questi fattori che contribuiscono all'acne. Visto che l'alimentazione sbagliata è solo uno di tali fattori nella maggior parte dei casi nessuna dieta speciale può curare l'acne.

Tuttavia vi è uno stretto legame tra alimentazione e formazione dell'acne.
I fattori della dieta possono scatenare e aggravare l'acne esistente.
Evitare cibi sbagliati come latte, zucchero e grassi idrogenati, e mangiare cibi purificanti e equilibranti come verdure a foglia verde e acidi grassi essenziali, può aiutare a curare la pelle dall'interno e ridurre esponenzialmente i sintomi dell'acne.

Ci sono anche diversi principi dietetici che bisogna capire e seguire se si vuole davvero curare l'acne per bene.

Divenire responsabili del proprio corpo e mettere in pratica questi principi dietetici insieme ai passi necessari per affrontare tutti i fattori che contribuiscono all'acne, olisticamente, non servirà solo a curare in modo definitivo l'acne e darti quella pelle impeccabile libera da acne che ti meriti, seguendo questi principi migliorerari anche la salute in generale, il benessere psicofisico ed emozionale.

Fonte: Mai Più Acne di Mike Walden


Mike Walden è un nutrizionista certificato, ricercatore medico indipendente, consulente di salute naturale e autore dell'ebook best-seller "Mai Più Acne - Apri la porta ad una vita senz'acne." Mike ha scritto decine di articoli di salute olistica e viene ricordato in ezines e riviste e in centinaia di siti in tutto il mondo.

Nessun commento:

Come Curare le Emorroidi Metodo Olistico

Come Curare la Candida

Privacy

CookiesI cookies sono piccoli file di testo che vengono installati da parte di un sito Web sul browser dell’Utente e che registrano alcune informazioni relative alla sua attività di navigazione; tali dati, se i cookies non vengono disabilitati, vengono comunicati al sito che li ha installati ogni qualvolta l’Utente torna a visitarli.Questo sito non installa in modo automatico cookies di alcun genere.Per pubblicare gli annunci uesto sito utilizziamo aziende pubblicitarie indipendenti quali Google. In qualità di fornitore indipendente, Google utilizza i cookie per pubblicare gli annunci al fine di utilizzare questi dati raccolti (che non includono il tuo nome, indirizzo, indirizzo email o numero di telefono) sulle tue visite a questo e altri siti web per creare annunci pubblicitari su prodotti e servizi che potrebbero interessarti. Uno di questi cookies utilizzato da Google è chiamato DART. L’utilizzo del cookie DART consente a Google di pubblicare annunci per gli utenti in base alla loro visita a questo sito e ad altri siti Internet: in questo modo saranno visualizzati annunci più pertinenti sia con i temi trattati nel sito che con l’inclinazione dei visitatori. Gli utenti possono reperire più informazioni, conoscere le opzioni disponibili e scegliere di non utilizzare il cookie DART consultando la pagina relativa alle norme di Google sulla privacy per la rete di contenuti e per gli annunci.

Disclaimer:

Questo sito è una raccolta di informazioni su libri, rimedi e prodotti naturali utili alla soluzione delle più svariate patologie, l'autore di questo sito declina ogni responsabilità sulla validità di tali metodi o prodotti , il lettore si assume la piena responsabilità dei rischi connessi a qualunque forma di trattamento, i consigli riportati in questo sito non possono sostituire alcun trattamento medico, se sospettate di avere problemi di salute rivolgetevi al vostro medico.