venerdì 27 dicembre 2013

Problemi di Sterilità, Come aumentare la probabilità di rimanere incinta in modo naturale.

 
Come aumentare la probabilità di rimanere incinta in modo naturale.

La sterilità è  l'incapacità avere una gravidanza dopo almeno un anno di tentativi  senza l'uso di contraccettivi.
La sterilità colpisce circa il 15% della popolazione nei paesi occidentali, in questi casi c'è chi ricorre alla fecondazione assistita, ma è molto costosa, molti altri cercano metodi naturali per aumentare la probabilità di rimanere incinta naturalmente.
 
Ci sono vari modi per aumentare le probabilità di rimanere incinta naturalmente, molte coppie a cui è stata diagnosticata la sterilità possono tornare ad essere fertili senza trattamenti, in questi casi si dovrebbe parlare di sub-fertilità piuttosto che di sterilità.

Ci sono molte cose che una donna deve sapere ancora prima di rimanere incinta, deve prepararsi mentalmente a diventare madre, assumere atteggiamenti,  abitudini alimentari e stile di vita che migliorino la propria salute perche influenzerà anche la salute del bambino.

La donna che aspira a diventare mamma deve eliminare cattive abitudini come fumo, alcool, droghe, fare attenzione ai farmaci che assume prima di cercare di rimanere incinta e durante la gravidanza, avere un' alimentazione sana ed equilibrata.

Aumentare la probabilità di rimanere incinta richiede una conoscenza del proprio corpo, il periodo dell'ovulazione è l'unico momento ideale per rimanere incinta, e siccome è di breve durata bisogna saper individuare con una certa esattezza il proprio periodo di ovulazione.
Per aumentare le probabilità di rimanere incinta naturalmente, la prima cosa da fare è conoscere bene il proprio il ciclo mestruale e la tempistica di ovulazione, questa attenzione da sola aumenta la probabilità di rimanere incinta.
 
 In donne con cicli mestruali regolari l'ovulazione avviene di solito intorno al quattordicesimo giorno e, di conseguenza, per ottenere una gravidanza naturale la coppia dovrebbe avere più rapporti sessuali possibili tra il dodicesimo e il quindicesimo giorno.
 
Il problema è che non tutte le donne hanno cicli mestruali regolari, e per ogni donna il ciclo mestruale è diverso, quindi  per aumentare le probabilità di rimanere incinta, è indispensabile studiare bene i propri cicli e calcolare con esattezza quando avviene l'ovulazione.

Capire i segnali dell'ovulazione.
Per controllare i tempi giusti di ovulazione, una donna può fare una, o più, delle seguenti cose:



  •  Tenere un calendario, dove annotare tutti i momenti importanti del ciclo mestruale. 
  •  Controllare i fluidi vaginali, durante l'ovulazione le perdite di muco vaginale diventano più  abbondanti e corpose. 
  • Toccare le pareti interne della vagina per valutarne la rigidità, durante l'ovulazione il collo dell'utero diventa più morbido e dilatato.
  • I dolori acuti addominali possono essere segnale dell'inizio dell'ovulazione.
  • Malesseri come mal di testa, gonfiore, tensione mammaria e altro dolore possono indicare l'inizio dell'ovulazione.

 
Questi accorgimenti sono utili ad individuare l'inizio dell'ovulazione, è bene annotare il tutto su un calendario e verificare se i segnali dell'ovulazione si ripetono mensilmente ad intervalli regolari, in questo modo è possibile stabilire con una certa approssimazione in quale giorno del ciclo mestruale successivo avverrà l'ovulazione.
 
C'è un altro metodo altrettanto valido per individuare il periodo dell' ovulazione, che si basa sul metodo della temperatura basale (cioè, la tecnica BBT).
Misurare quotidianamente la temperatura della vagina mediante termometro ogni mattina e annotare i risultati.

Alla comparsa dell' ovulazione, si dovrebbe rilevare un significativo aumento della temperatura, questo è il segnale che la donna si trova nel periodo fertile, e si dovrebbe iniziare ad avere rapporti sessuali.

Annotare quotidianamente i valori di temperatura ottenuti serve a capire se le variazioni di temperatura avvengono con regolarità mensile, allo scopo di prevedere il giorno di inizio ovulazione del mese successivo.

Per aumentare le probabilità di rimanere incinta naturalmente una donna deve evitare di lavarsi le parti intime per almeno trenta minuti dopo aver avuto un rapporto sessuale.
 
Per aumentare la probabilità di rimanere incinta è importrante capire quante volte è utile avere rapporti sessuali durante il periodo dell' ovulazione.

Sarebbe importante che al momento dell'ovulazione siano già presenti nel corpo femminile spermatozoi freschi, in quanto devono vivere abbastanza a lungo ed avere la forza di raggiungere in tempo l'ovulo da fecondare, l'ideale sarebbe che lo sperma fresco sia presente nel corpo femminile immediatamente prima dell' ovulazione, o almeno al momento di inizio dell'ovulazione.
Non bisogna trascurare il ruolo dell'uomo per aumentare le probabilità di concepire, lo spermatozoo deve essere sano, della giusta costituzione, forma e motilità, la donna per quanto fertile possa essere se gli spermatozoi non funzionano, non si arriverà mai ad una gravidanza.

Per aumentare la probabilità di rimanere incinta il primo rapporto sessuale quindi dovrebbe avvenire il giorno del presunto inizio ovulazione, ma al fine di avere spermatozoi sani e forti, l'uomo non dovrebbe aver eiaculato da almeno 3 giorni.

Anche la frequenza dei rapporti sessuali è importante per aumentare la probabilità di rimanere incinta, alcuni esperti sostengono che troppi rapporti causano un indebolimento dello sperma, altri pensano che lo sperma maschile diventa inefficace se rimane entro i testicoli, a causa di prolungati periodi di astinenza.

Si consiglia un rapporto sessuale all'inizio del periodo di ovulazione ed il successivo dopo 2 giorni, un rapporto sessuale ogni due giorni durante l'ovulazione è la frequenza ideale per aumentare la probabilità di rimanere incinta.

Un buon consiglio per garantire all'uomo spermatozoi sani è indossare boxer al posto degli slip,  boxer aiutano a mantenere protetti i testicoli da calore e danni.
 
Sia per le donne che per gli uomini, i fattori anatomici e ormonali non sono gli unici a dover essere monitorati e corretti. Nella maggior parte dei casi l'incapacità di concepire può derivare da una dieta scorretta, stress eccessivo, uso di farmaci come alcol e nicotina, e anche fattori ambientali come vicinanza a dosi nocive di pesticidi.
 
Si dovrebbe sempre tenere a mente che l'approccio olistico alla soluzione di un problema è il modo ottimale per affrontare la sterilità. Controlli periodici della salute, assunzione di integratori per combattere problema esistente, esercizio e tecniche di riduzione dello stress sono solo una parte della soluzione alla sterilità olistica che considera il problema come parte di un tutto a differenza del metodo convenzionale che affronta un organo specifico del corpo nel suo tentativo di guarire. L'approccio olistico non è solo un modo sicuro per aumentare le possibilità di concepimento ma garantisce anche una gravidanza sicura e sana.

Fonte: Gravidanza Miracolosa di Lisa Olson

Questo articolo è basato sul libro, "Gravidanza Miracolosa" di Lisa Olson. Lisa è autrice, ricercatrice, esperta dell'alimentazione e consulente di salute che ha dedicato la sua vita a trovare la soluzione per cancellare definitivamente la sterilità alla radice, aiutandoti a rimanere incinta velocemente e naturalmente e migliorare la qualità della vita in modo significativo, senza uso di farmaci o operazioni chirurgiche.

Nessun commento:

Come Curare le Emorroidi Metodo Olistico

Come Curare la Candida

Privacy

CookiesI cookies sono piccoli file di testo che vengono installati da parte di un sito Web sul browser dell’Utente e che registrano alcune informazioni relative alla sua attività di navigazione; tali dati, se i cookies non vengono disabilitati, vengono comunicati al sito che li ha installati ogni qualvolta l’Utente torna a visitarli.Questo sito non installa in modo automatico cookies di alcun genere.Per pubblicare gli annunci uesto sito utilizziamo aziende pubblicitarie indipendenti quali Google. In qualità di fornitore indipendente, Google utilizza i cookie per pubblicare gli annunci al fine di utilizzare questi dati raccolti (che non includono il tuo nome, indirizzo, indirizzo email o numero di telefono) sulle tue visite a questo e altri siti web per creare annunci pubblicitari su prodotti e servizi che potrebbero interessarti. Uno di questi cookies utilizzato da Google è chiamato DART. L’utilizzo del cookie DART consente a Google di pubblicare annunci per gli utenti in base alla loro visita a questo sito e ad altri siti Internet: in questo modo saranno visualizzati annunci più pertinenti sia con i temi trattati nel sito che con l’inclinazione dei visitatori. Gli utenti possono reperire più informazioni, conoscere le opzioni disponibili e scegliere di non utilizzare il cookie DART consultando la pagina relativa alle norme di Google sulla privacy per la rete di contenuti e per gli annunci.

Disclaimer:

Questo sito è una raccolta di informazioni su libri, rimedi e prodotti naturali utili alla soluzione delle più svariate patologie, l'autore di questo sito declina ogni responsabilità sulla validità di tali metodi o prodotti , il lettore si assume la piena responsabilità dei rischi connessi a qualunque forma di trattamento, i consigli riportati in questo sito non possono sostituire alcun trattamento medico, se sospettate di avere problemi di salute rivolgetevi al vostro medico.